Classe di Chitarra

L’insegnante Prof. L. Ammendolia

Le lezioni di chitarra vengono impartite in orario pomeridiano (14,10 – 18,30).

I turni di lezione vengono stabiliti dall’insegnante della classe, che segue il criterio comune di riservare agli alunni più piccoli (I media) le prime fasce orarie. Eventuali richieste di fasce orarie diverse, espressamente motivate dai genitori, vengono prese in considerazione dal docente della classe, se compatibili con il funzionamento organizzativo – didattico delle lezioni.
Per una maggiore funzionalità ed efficacia didattica e principalmente per la classe prima, ciascun alunno può seguire due lezioni settimanali della durata di 1 h ciascuna, comprensive di lezione individuale e di ascolto partecipativo, per ogni allievo.
Una volta raggiunte le conoscenze teoriche e le abilità tecniche necessarie, accertate dal docente, gli alunni vengono inseriti nei gruppi di musica d’insieme, l’ensemble chitarristica e la Piccola Orchestra Buonarroti, e, pertanto, si aggiungono altre 2 h consecutive di lezione alle ore di strumento.
Gli alunni delle classi II e III svolgono 1 lezione individuale settimanale della durata di 1 h + 1 lezione di musica d’insieme settimanale della durata di 2 h.

Fermo restando il criterio comune relativo alle fasce orarie di lezione, ciascun docente opera nella propria classe in piena autonomia organizzativa, per garantire il raggiungimento degli obiettivi specifici e trasversali programmati.

_______________________________________________________

Anno scolastico 2015/16

Brani concorso (per esercitazioni)

I commenti sono chiusi.